Alto

Baglioni, "divento dirottatore Sanremo"

"Sono quatto nomi fantastici, magari ci potrebbero essere anche tutti". Claudio Baglioni risponde così alla domanda su Gianni Morandi, Claudio Bisio, Vanessa Incontrada e Virginia Raffaele, indicati tra i conduttori al prossimo festival di Sanremo. "Non smentisco, perché con tutti e quattro ho intrattenuto rapporti e sono interessati a una possibile presenza. Ma io non sono sicuro neanche di me stesso. E tra le mie facoltà, c'è quella di decidere se ingombrare il palco con la mia presenza". "Da dittatore artistico ora divento dirottare: vorrei prendere la barca del festival e portarla non dove pensiamo che debba andare, ma portarla da un'altra parte". Claudio Baglioni commenta così il cast del prossimo festival (5-9 febbraio), svelati nelle due serate di Sanremo Giovani. "E' una fotografia musicale di quello che c'è, considerando anche che il pop è l'unica musica in movimento e in evoluzione - aggiunge Baglioni -. Molte canzoni sono dedicate all'idea di essere figli, padri, nonni.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie