Alto

Ha in taxi venditori abusivi, denunciato

Un tassista di Bordighera è stato denunciato dalla polizia per concorso in vendita di merce contraffatta, per aver trasportato al mercato di Ventimiglia quattro venditori abusivi senegalesi che avevano capi di abbigliamento e accessori con marchi contraffatti. Secondo la polizia, il tassista, che svolge questa attività da diversi anni, anche in considerazione dei bagagli al seguito, era consapevole che i quattro fossero venditori abusivi. L'intervento è scattato venerdì scorso, quando una pattuglia ha fermato il taxi. I borsoni dei quattro stranieri contenevano scarpe, maglie, pantaloni, borse, foulard e giubbotti con marchi falsi. La merce è stata sequestrata.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie